Se il genio in ultimo consiste nella completa esclusione del proprio ego ed in totale sottomissione ad una cosa, allora esso richiede anche impietosamente dal non genio la stessa virtù, per la salvezza di quest’ultimo. (Heinrich Schenker)

 

Masterclass di pianoforte e musica da camera

Perugia, anno accademico 2019/20

Docente Christa Bützberger

 

I masterclass di ARS ET LABOR costituiscono il nucleo centrale intorno al quale s’è sviluppata l’intera attività dell’Associazione ARS ET LABOR.

Progettati come percorso post-accademico indirizzato principalmente a pianisti, si rivolgono anche, con i corsi di musica da camera, a strumentisti e cantanti interessati a conoscere la fenomenologia in correlazione alla musica, come delineata da Sergiu Celibidache. Questo straordinario strumento aiuta l’individuo, che si trova inevitabilmente alle prese con una molteplicità che tende a sopraffarlo, a riconoscere quei rapporti permanenti, di natura non interpretabile, grazie ai quali potrà integrare e trascendere questa stessa molteplicità. 

ARS ET LABOR viene a formare dei musicisti che pongono al centro del proprio interesse non soltanto la personale carriera, ma una maggiore consapevolezza e la massima competenza professionale. Si offre così un'autentica alternativa al modello basato unilateralmente su un meccanismo di selezione, oggi dominante nell’immaginario collettivo. Ponendo la priorità sullo sviluppo delle facoltà individuali nella loro unicità, in correlazione al patrimonio spirituale lasciatoci dai grandi compositori, ARS ET LABOR si muove con estrema indipendenza da ogni forma tracciata: è stato elaborato un metodo, orientato a sviluppare altissima qualità – richiesta dal capolavoro –, e anche quella duttilità ed apertura mentale, che permette a coloro che lo frequentano, di inserirsi con soddisfazione nel mondo lavorativo in tutte le sue articolazioni e sfumature.

© ARS ET LABOR