image-730

Associazione ARS ET LABOR

Associazione ARS ET LABOR

INFO & CONTATTI

via Fratelli Pellas, 48 - I-06121 Perugia (PG)
C.F. 93034410253 - Iscritta ai nn. 1185 e 1186 del Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Perugia

tel.: (+39) 075 782.93.76

cell.: (+39) 328 825.89.44

email: info@arsetlabor.eu


facebook
twitter
youtube
instagram
moshe-feldenkrais-2.jpeg

arsetlabor @ All Right Reserved 2021

2000-2022

Feldenkrais®

"Non avrebbe senso imparare questo se fosse destinato a rimanere difficile"

(M.Feldenkrais)

Archivio attività ARS ET LABOR

Il metodo e i suoi benefici per i musicisti

Seguendo i corsi di Ars et Labor, basati su una scelta accurata e mirata di lezioni Feldenkrais®, i musicisti potranno riappropriarsi di nuovi moduli di auto-immagine arricchendo così la conoscenza di Sé. 

Il Metodo Feldenkrais®, attraverso un affascinante e profondo lavoro di consapevolezza corporea, porterà ad una maggiore unità fra corpo e mente rendendo l’approccio alla musica più semplice, spontaneo e creativo.

Molti sono i benefici sentiti dai musicisti che l’hanno integrato nel loro percorso: riscoperta e fioritura del proprio potenziale, migliorate capacità di adattamento alle nuove situazioni, maggior agio nel risolvere i più difficili passaggi tecnici, postura efficace e modulabile in base alle circostanze, fiducia nelle proprie capacità, flessibilità fisica e mentale, libertà interiore, indipendenza, inventiva e creatività durante le ore di pratica musicale. Il Metodo è inoltre un valido aiuto nella prevenzione di problematiche connesse allo svolgimento della professione quali distonia focale, tendiniti, tinnitus, paure derivate da ansia da prestazione.

Archivio concerti

Il Metodo Feldenkrais®, ideato dall’ingegnere, fisico e judoka Moshé Feldenkrais, attraverso un sistematico lavoro di unificazione fra attività motoria e pensiero favorisce l’evoluzione, rendendo l’essere umano integro ed aiutandolo ad attingere in modo più spontaneo ed immediato al proprio potenziale.     

Fare musica è un atto complesso che richiede l’essere umano presente, integro, maturo, libero, in pieno possesso delle sue facoltà, nella sua massima potenza. Si tratta di un processo che coinvolge la totale partecipazione dell'artista (animo, corpo e mente). A causa di sofisticati meccanismi e abitudini che si instaurano durante la fase di apprendimento, questo atto, che dovrebbe essere il più fluido possibile, può portare con sé tensioni fisiche, emotive e mentali che impediscono un accesso diretto, immediato ed organico al contenuto musicale.​ 

Le lezioni

L’attenzione verrà incanalata sulla qualità del movimento e non sullo scopo: corpo e mente si muoveranno all’unisono indagando ed esplorando con curiosità.

Durante la lezione ognuno si muoverà al proprio ritmo, coi propri mezzi, senza imitare nessuno, in quanto sarà proprio la sua unicità ad essere la fonte e il tesoro che imparerà ad apprezzare e custodire. 

Durante un’Integrazione funzionale® l’insegnante comunica con l’allievo sopratutto attraverso il tocco - delicato, neutrale, rispettoso e non invasivo. Queste lezioni individuali si rivelano un utile supporto nel recupero di funzioni danneggiate in seguito a  incidenti, traumi o stress dovuto alla professione.

Il Metodo prevede due modalità di insegnamento: le lezioni di Consapevolezza attraverso il movimento® oppure le Integrazioni funzionali®​

In una lezione di Consapevolezza attraverso il movimento® i partecipanti vengono guidati verbalmente dall’insegnante in modo gentile attraverso una sequenza di movimenti che mirano costantemente alla riduzione degli sforzi e della fatica.

​L’allievo acquisirà così una sempre maggiore capacità di differenziazione e sensibilità verso se stesso.

moshe-feldenkrais-2judo feldenkrais

I marchi Feldenkrais sono Marchi Registrati di proprietà dell'AIIMF - Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais ad uso esclusivo degli insegnanti autorizzati

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder